2017 04 30 MAURO PIZZOLA Imola Gara 2 Piloti B Foto 01

Imola si chiude all’insegna dei problemi tecnici per Pizzola

Alcune volte tenacia e voglia di vincere non sono sufficienti. Sopratutto quando il risultato finale dipende dall’affidabilità del mezzo.

Ed è così che a soli 3 giri dalla fine, quando Mauro aveva recuperato ben otto posizioni (il  numero della sua piazzola sullo starting grid era il 12°), portandosi a ridosso del 4° classificato, la sua Mitjet con il numero 7 sulla livrea ha deciso per lui.

Un iniettore ha ceduto inondando l’abitacolo di benzina. Ed è così che Mauro, non solo ha dovuto abbandonare l’auto, ma ha rischiato di avere diversi problemi agli occhi per la benzina che entrava in abitacolo.

Il campionato 2016 ha dimostrato che non è fondamentale vincere tutte le gare per conquistare il gradino più alto della Serie (coloro che vincono hanno un minimo scarto rispetto ai piazzamenti successivi) ma che sono fondamentali costanza e affidabilità.

Purtroppo il bottino in termini di punti per questo primo week end è veramente magro per Pizzola.

Il programma dei prossimi giorni dovrà prevedere necessariamente alcuni turni di prove in pista, sia per verificare l’affidabilità della MITJET N 7, sia per migliorare assetto e performance in pista. Il Team LG Racing ha poco più di un mese per migliorare l’affidabilità della vettura.

Prossimo appuntamento il 2-4 giugno a Misano sul Circuito intitolato a Marco Simoncelli.

Noi ci saremo e Mauro arriverà sicuramente carico e determinato a conquistare il gradino più alto del podio.

#gomauro #gopizzola #mitjet;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *